Defibrillatore

Buon giorno,
mi sono sempre chiesto se è normale che le batterie di un defibrillatore ICD possano esaurirsi nell'arco di tre anni e mezzo o se si deve ritenere piuttosto ad un "vizio di fabbrica" dell'ICD?
Grazie,
Stelio
Stelio ha detto...

Buon giorno,
mi sono sempre chiesto se è normale che le batterie di un defibrillatore ICD possano esaurirsi nell'arco di tre anni e mezzo o se si deve ritenere piuttosto ad un "vizio di fabbrica" dell'ICD?
Grazie,
Stelio
Buonasera Stelio... la durata di un defibrillatore in genere dipende dalla sua percentuale di intervento...se questo è entrato in funzione per correggerti più volte l'aritmie allora è plausibile che possa durate anche solo 3 o 4 anni. In genere la durata di un def è maggiore se esso non interviene mai o poco durante l'arco della vita, poi c'èda fare anche un discorso legato alla marca e al tipo di def....tipo il tuo è un monocamerale, bicamerale o biventricolare? spero di esserti stato utile...a presto !
Salve Stelio... sono d'accordo con quanto detto dall'amico della cattolica. La durata di un defibrillatore è relativa alla percentuale d'intervento che mette in atto, pensa che una sola scarica d'intervento consuma molta energia per cui più scariche potrebbero addirittura fargli esaurire le batterie anche prima dei tre anni e mezzo di cui tu parli... ti saluto cordialmenteEvilgrinEvilgrinEvilgrin
Ultimo aggiornamento il Maggio 4, 11:52 pm da Antonio Mendicino.
Gli orari sono GMT +3. Ora attuale: 4:05 am.